blimunde.it
Sabato 8 marzo 2014: Inaugurazione della Casa delle Donne di Milano in via Marsala 8 PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie dalle associazioni

CasadelleDonne Milanocopia
Blimunde srà presente per l'inauguazione dell'8 marzo alla CASA delle DONNE. 

L’idea ispiratrice della giornata dell’8 marzo è stata quella di dedicare una stanza a ogni talento:

STANZA DELLE DOMANDE, STANZA DELLE PAROLE,  STANZA DELLA MUSICA, STANZA DEL CINEMA,STANZA DEL BEN-ESSERE, STANZA DELLE ARTI VISIVE, LA PIAZZA.


In tutti gli spazi, corridoi, aule, palestra, ingresso, si intrecceranno numerosi temi...

qui potete trovare sia i 36 eventi che i buffet per l'8 marzo

 

 
Lo sportello Donna di Cernusco S/N raddoppia PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie Blimunde


Il 4 marzo 2014 apre lo Sportello Donna anche per le donne di Pioltello

 

L'Associazione Blimunde dopo aver gestito per sei anni lo sportello Donna a Cernusco S/N, che è ormai diventato una presenza consolidata sul territorio, raddoppia il proprio impegno e spera di ricevere lo stesso riscontro.

Per saperne di più

 

 

 
In difesa dei diritti sessuali e riproduttivi PDF Stampa E-mail

Yo decido-Decido io

Noi, Cittadine d’Europa,

manifestiamo in solidarietà alle donne spagnole che si oppongono al progetto di riforma della legge sull’aborto, che smantella la legge Zapatero, autorizzandolo solo in caso di stupro o di grave rischio per la salute fisica o psichica della donna certificato da due medici.

Noi, Cittadine d’Europa,

manifestiamo contro il Parlamento Europeo che ha respinto una mozione in difesa dei diritti sessuali e riproduttivi, parte integrante del diritto alla salute.

Noi, Cittadine d’Italia,

vediamo svuotare di giorno in giorno dall’obiezione di coscienza (per lo più strumentale), la legge che permette un aborto sicuro e gratuito.

Libere di decidere del nostro corpo e della nostra vita, accanto e insieme ai nostri compagni o alle nostre compagne, rifiutiamo di essere sottoposte a trattamenti umilianti che pretendono di decidere al nostro posto se essere madre. Contro chi si appella alla libertà di coscienza per imporre a tutti i propri principi, esigiamo che chi ci governa favorisca l’autonomia morale di ciascuno e garantisca la pluralità e diversità di interessi.

WOMENAREUROPE (Rete di Milano)

Associazioni promotrici: UsciamodalSilenzio, Libera Università delle Donne, Consultori Privati Laici, Giulia-giornaliste unite libere autonome, La città delle donne di Z3xMi, Tavolo consultori, Casa delle donne Milano, Donne nella crisi, Donne laboratorio dei beni comun, Gruppo Donne comitato zona 3 Milano, DonneInQuota, Donne in rete, Donne della CGIL, Consulta milanese per la Laicità delle Istituzioni, Soggettività lesbica, Unione Atei Agnostici Razionalisti. Tra le prime adesioni Monica Chittò, Sindaco, e la Giunta comunale di Sesto S. Giovanni, Sara Valmaggi Vice Presidente Consiglio Regione Lombardia, Adalucia De Cesaris, Vicesindaco, con le Assessore della Giunta del Comune di Milano, Francesca Zajczyk, Delegata alle Pari Opportunità del Comune di Milano, Anita Sonego, Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Milano.

 

 
A proposito della 194 PDF Stampa E-mail

«Care ragazze, a proposito dell’aborto e della Spagna…»

 Otto anni fa oltre duecentomila persone scesero in piazza, a Milano, in difesa della legge 194 e della libertà delle donne. Una grande manifestazione nazionale che prese un titolo simbolico: Usciamo dal silenzio

Oggi le vicende spagnole ci dicono che il diritto all’aborto legalee sicuro non è più un diritto garantito. Sull’onda delle vicende spagnole (ed europee) in tema di aborto, le donne di Usciamo dal silenzio hanno scritto una lettera alle ragazze.  Il senso è quello di condividere quanto sta succedendo e di dire che le leggi non sono per sempre e vanno difese. Ospitiamo la lettera e invitiamo al dibattito. 

Care ragazze,.........continua

 

 

 
"Progettare la parità in Lombardia - 2013" PDF Stampa E-mail

Abbiamo vinto il bando della Regione Lombardia con Cernusco S/N !!!!

Nell’ambito dell’iniziativa regionale “Progettare la parità in Lombardia - 2013”, Blimunde ha vinto il bando con il progetto:

"SCIOGLIERE IL NODO DELLA VIOLENZA DI GENERE. PERCORSI DI FORMAZIONE E AZIONI CONDIVISE PER RAFFORZARE LA RETE TERRITORIALE" 
con soggetto capofila il comune di Cernusco sul Naviglio.

Il progetto si sviluppa sul territorio di Cernusco sul Naviglio e vede 3 interventi che riguardano a) il consolidamento e la strutturazione della rete di servizi e intervento; b) un percorso adeguato rivolto agli operatori e alle operatrici della Polizia locale, dei servizi sociali e sanitari, delle associazioni di volontariato; c) un percorso di sensibilizzazione ai temi inerenti la violenza contro le donne e la violenza di genere nel settore scolastico/educativo, al fine di “smascherare” e “decostruire” i linguaggi, i comportamenti, i meccanismi che costruiscono e riproducono le forme della violenza.
l’Associazione Blimunde – Sguardi di donne su salute e medicina, già responsabile dello Sportello Donna del Comune di Cernusco S/N, prende in carico il percorso formativo del progetto attraverso la propria competenza e esperienza in materia, a cui si aggiunge una significativa conoscenza ed esperienza del territorio.

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 32
Design and SEO by Webmedie
SEO Bredbånd Udvikling Internet