Natura è cultura

mandalaLa cultura è la natura dell'essere umano? L'opposizione tra naturale e artificiale è forsa una di quelle su cui di nuovo ci giochiamo la libertà del e nel corpo? Ci appoggiamo su queste ipotesi, per camminare lungo la dorsale natura/cultura, costruendo passo dopo passo un sentiero che potrebbe aprire squarci di visione imprevisti sulle contraddizioni della contemporaneità.

La rubrica è aperta a opinioni, pensieri e sollecitazioni. Se ne prende cura Eleonora Cirant, filosofa e giornalista.



La Potuttrice PDF Stampa E-mail
rubriche - Natura è cultura

figura_alata.previewQuante volte abbiamo sentito in noi la certezza che se una tal cosa (denaro, occasioni, affetti, il corpo giusto, et cetera) non ci fosse negata nel presente o nel passato, potremmo essere diverse, diversi, senz'altro felici.
Nei momenti duri - possono durare giorni, mesi, anni, l'esistenza - questa certezza si pianta sullo stomaco e ci impedisce di godere della vita e di quello che siamo. Perché avremmo sempre potuto essere qualcos'altro.

Io, per esempio, se avessi avuto più denaro sarei diventata: direttrice di un giornale, autrice di 25 libri, attrice consumata, madre di 4 figli, parlamentare e, perché no, anche guru (magari dopo i 50). Invece sono una modesta impiegata, senza figli, che scrive qualche articolo nei ritagli di tempo, ha l'hobby del teatro e al mattino si mette seduta a gambe incrociate per ascoltare il proprio respiro. Ognuno, credo, potrebbe scrivere la propria versione.

Leggi tutto...
 
Epidurale por favor PDF Stampa E-mail
rubriche - Natura è cultura

maternità mantegnaBello quando qualcuno mi aiuta a vederci più chiaro su qualcosa. Mi piace farmi trasportare dal sottile lavoro dell'intelligenza che smonta i tasselli di un pregiudizio, e ancora di più quando quel pregiudizio vive in me. Amo l'ironia che sferza il potere, e tanto meglio se è un potere che prende vita nelle forme meno appariscenti. E reputo che sia una conquista di tutte le donne e di tutti gli uomini quando qualcuno scompone coi mezzi dell'analisi fatti concreti in cui la parola “natura” è usata ideologicamente per giustificare prassi, idee, comportamenti consolidati.

Ecco perché ho letto con tanto gusto il libro di Paola Banovaz, “Epidurale por favor” (ed. Il Rovescio 2010, 8 euro). Il libro racconta del diritto negato all'analgesia che può alleviare i dolori del parto: l'epidurale. L'autrice spiega come e perché nella nostra Repubblica delle Banane l'epidurale “non si chiede, si implora. E non è detto che vi accontenteranno”.

Leggi tutto...
 
Il desiderio e la scelta PDF Stampa E-mail
rubriche - Natura è cultura

grande albero sul mare di colazilliSono una donna, ho trentasette anni e un amore che dura da anni e non accenna a spegnersi. Spesso mi trovo a dover dare spiegazioni del fatto che non abbiamo figli o figlie. “A quando i bambini?” La domanda è d'obbligo, lo comprendo. Non mi disturba. Capisco meno le reazioni che puntualmente, salvo rari casi, accompagnano la mia spiegazione.
Sarebbe molto semplice poter dire: non ho desiderio di maternità. Questo chiude la bocca a tutti. Limpido, lineare, ma non è così. Io quel desiderio ce l'avrei anche. Pure l'infertilità dell'una o dell'altro sarebbe una spiegazione rapida e quasi indolore. Magari ti guarderebbero con compatimento, ma almeno te la saresti cavata: rientri nello schema. So di qualcuna nelle mie stesse condizioni che per tagliare la testa al toro ha optato per un “sono lesbica”, ma questo non fa onore alla realtà, visto che molte donne lesbiche sono anche madri.

Leggi tutto...
 
Triangoli PDF Stampa E-mail
rubriche - Natura è cultura

C'era una volta un triangolo a punta in giù. Come segno scolpito nella pietra, la forma ha attraversato i millenni che ci separano dalle nostre origini. Come immagine, risale dalle profondità della psiche con la forza degli archetipi. Simbolo della madre terra nelle civiltà matrifocali del paleolitico e poi lungo la trama del tempo fino ad oggi, il triangolo a punta in giù è una rappresentazione sintetica del pube femminile e insieme della forza generatrice del femminile: un simbolo.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 2
Design and SEO by Webmedie
SEO Bredbånd Udvikling Internet