blimunde.it
In ricordo di Mauro Buscaglia PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie Blimunde

buscaglia_web--400x300Mauro Buscaglia, medico responsabile del reparto di ginecologia-ostetricia dell'Ospedale San Carlo di Milano, ci ha lasciato dopo una lunga malattia contro la quale ha combattuto strenuamente. Uomo di grande umanità e integrità morale, fino alla fine Mauro Buscaglia ha dedicato la sua competenza medica e le sue energie affinché tutte le donne, italiane e straniere, venissero accolte e trattate con rispetto e umanità nel suo reparto, sia che chiedessero di essere seguite in gravidanza e accompagnate nel parto, che di interrompere una gravidanza.

È stato uno dei primi ginecologi ospedalieri italiani, insieme ad alcuni celebri colleghi milanesi, come il Dott. D'Ambrosio, a realizzare interruzioni di gravidanza sicure in Italia. Questo accadeva prima della Legge 194, più precisamente nel 1976, quando la diossina fuoriuscita dalla fabbrica ICMESA di Medea (Seveso) provocò gravi malattie della pelle, soprattutto nei bambini, aborti spontanei e malformazioni fetali nelle donne incinte. Alcuni medici milanesi, insieme ai movimenti delle donne, si batterono perché la legge permettesse alle donne a rischio di malformazioni fetale di abortire in modo sicuro e legale.

Leggi tutto...
 
Essere padri oggi PDF Stampa E-mail
Attività - Convegni e dibattiti

Il Consiglio di Zona 3 e Associazione Blimunde in collaborazione con il Gruppo Donne del COMITATO X MILANO ZONA 3 presentano: ESSERE PADRI OGGI: ruoli e identità in mutamento. Dibattito sui temi legati al percorso genitoriale maschile con Stefano Errico, sociologo ed educatore e Mario Mapelli, psicopedagogista. Nel corso della serata verrà proiettato il film "La nostra vita" di Daniele Luchetti. Sabato 1 dicembre 2012 ore 20.30 Auditorium di Zona 3 Via Valvassori Peroni 56. Ingresso libero.

Scarica il flier

 
Un'interruzione di gravidanza l'avrebbe salvata. Il caso di Savita Halappanavar e la protesta di Global Doctors for choice PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie dalle associazioni

Savita-Halappanavar-010

Il commento di Blimunde sul caso della morte di Savita Halappanavar, morta di setticemia il 28 ottobre 2012 per un aborto spontaneo non curato. E' accaduto in Irlanda, dove le leggi sull'interruzione di gravidanza sono molto restrittive.

Crediamo che sia gravissimo che nel 2012 una donna debba morire per un aborto spontaneo non trattato e curato per tempo per omissione di soccorso di medici che hanno deciso di interpretare una legge gia' molto restrittiva come quella irlandese sull'aborto in modo ancora piu' restrittivo. Non si trattava neanche di una interruzione volontaria di gravidanza, in questo caso (e comunque la legge irlandese sull'aborto permette l'interruzione in caso di rischio di vita per la madre), ma di un'aborto spontaneo sul quale bisognava intervenire tempestivamente per evitare infezioni e asepsi, e non e' stato fatto. E' una grave lesione dei diritti umani fondamentali.

Pubblichiamo a seguire la lettera che Global Doctors for Choice, l'organizzazione americana di ginecologi per i diritti e la salute riproduttiva (leggere: per l'aborto legale e sicuro) nel mondo ha inviato al governo irlandese a riguardo, e la risposta del governo stesso.

Leggi tutto...
 
La riproduzione e l'IVG in Italia tra etica e scienza PDF Stampa E-mail
Attività - Convegni e dibattiti

LOGO_BLIMUNDEVi segnaliamo questo seminario su temi di grande attualità, specie in Italia, organizzato da Blimunde in collaborazione con il Corso di Ostetricia dell'Università degli Studi di Milano.

La riproduzione e l'IVG in Italia, tra etica e scienza: uno sguardo socio-antropologico
10 Dicembre 2012 - h 17.30-19.30, AULA B - Clinica Mangiagalli Via Commenda, 12 - Milano

Tra le altre cose, verranno discussi i dati sull'IVG tra le donne italiane e le donne straniere residenti nel nostro paese e i risultati di ricerche qualitative su alcuni dei temi che sono al centro del dibattito - l'interruzione volontaria di gravidanza, l'obiezione di coscienza, la sindrome post-aborto - a partire dalla prospettiva delle/gli operatrici/tori di salute e delle/dei militanti del movimento per la vita.

Scarica il programma

 
Pratiche e riflessioni intorno alla nascita e al parto PDF Stampa E-mail
Notizie - Notizie dalle associazioni

asini-12-13-200x275Segnaliamo questa pubblicazione: Benvenuto tra noi. Pratiche e riflessioni intorno alla nascita e al parto. Numero speciale della rivista "Gli asini".
La nascita, il parto, rappresenta un evento fondamentale nella vita e nell'esistenza degli individui, ma è anche un momento cruciale dove si costruisce l'idea culturale di un nuovo nato, degli uomini che verranno. Alcune tra le maggiori teoriche e pensatrici, educatrici e pedagoghe affrontano i temi culturali e medici, i nodi problematici e politici legati al parto. Tra di loro la massima esperta in materia, la pedagoga Grazia Honegger Fresco che da oltre cinquant'anni profonde la sua intensa attività di pedagogista ed erede di Maria Montessori.

Vai all'indice del volume

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 32
Design and SEO by Webmedie
SEO Bredbånd Udvikling Internet